Misure Covid-19

Di seguito si dettagliano le linee guida, i protocolli attuativi e le disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Si prega di dare attenta lettura a quanto segue, inclusi i documenti collegati (link in verde) prima di procedere con l’iscrizione ai corsi.

Il recente Decreto Legge 24 dicembre 2021 n. 221 rafforza quanto definito nel precedente Decreto Legge 26 novembre 2021 n.172 introducendo ulteriori disposizioni in materia di controllo per il contenimento della pandemia da Covid-19. Per un’aggiornamento costante, si rimanda alla pagina delle FAQ ministeriali. La FIJLKAM, che aveva già ribadito nella comunicazione  “Certificazioni Verdi Covid-19” dell’ 11 agosto 2021, quanto disposto dal Governo e cioè che l’accesso alle strutture e ai corsi, fino a nuove disposizioni, è vincolato all’esibizione di un c.d. Certificato Verde Covid-19, ovvero Green Pass, ha emanato nuove linee guida

In particolare, si raccomanda l’attenta lettura delle disposizioni contenute nelle linee guida per la ripresa delle attività sportive di base.

Le novità significative di questo decreto risiedono, oltre alla riduzione della validità del Green Pass ad una durata di 6 mesi, nelle seguenti disposizioni:

lo svolgimento delle attività di allenamento è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso della c.d. certificazione verde covid-19 rafforzata che si ottiene:

  1. per avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo; 
  2. per avvenuta guarigione da covid-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della salute;
  3. per avvenuta guarigione da covid-19 dopo la somministrazione della prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo. Per informazioni dettagliate, consultare la sezione dedicata sul del Governo.

I gestori (a titolo non esaustivo di esempio: gli incaricati preposti dal PalaCollegno) o i responsabili dei corsi sono tenuti a verificare attraverso l’app “Verifica C19” la validità dei certificati, pena sanzioni amministrative da 400 a 1000 Euro e penali in caso di accettazione di informazioni contraffatte o non corrispondenti al vero. La reiterazione delle violazioni sancisce la chiusura d’ufficio dell’attività. La verifica di tali dati non viola quanto previsto dal GDPR stante la necessità di tutela della salute collettiva.

Per quanto riguarda una corretta interpretazione delle norme, sono da tenere in considerazione le interpretazioni presenti sul sito del Governo le FAQ diramate dal Dipartimento per lo Sport e del Ministero per la Salute.

La pratica dell’Aikido promuove il senso di responsabilità, il rispetto e la cura verso sé e gli altri. Per questo motivo, e in tale spirito, raccomandiamo che ogni attività -all’aperto o al chiuso- sia svolta in ossequio ai vigenti protocolli federali in materia di prevenzione.

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Per quanto riguarda le attività di allenamento, rimarranno valide le seguenti indicazioni, che seguono le “Linee guida per la ripresa delle attività di base“, costantemente aggiornate dalla FIJLKAM in accordo col Ministero della Salute, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Federazione Medico Sportiva Italiana e il CONI.

A) L’accesso al tatami sarà consentito solo agli atleti regolarmente tesserati, previo rilevamento della temperatura corporea che sarà indicata, insieme ai propri dati su un registro presenze conservato per i successivi 14 giorni una copia del quale è in possesso del PalaCollegno per esigenze di controllo e tracciamento accessi.

B) Si rammenta che il tesseramento implica per il tesserato la certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica, in corso di validità. Al tesserato è consegnata l’informativa privacy relativa al trattamento dati per il contrasto al contagio da Covid-19, che deve essere restituita firmata, insieme all’autocertificazione delle proprie condizioni di salute. Coloro i quali, in possesso di certificazione di idoneità alla pratica sportiva in corso di validità dovessero risultare positivi al Covid-19, dovranno ripetere la visita per la certificazione trascorso un mese dopo la certificazione di avvenuta guarigione, secondo quanto disposto dal Ministero, e riprendere così la pratica.

Qui di seguito sono scaricabili il:

-modello federale per adulti,

-modello federale per minori,

-modello richiesto dal gestore del PalaCollegno

C) Per coloro che si recano presso le strutture del PalaCollegno come accompagnatori dei tesserati (siano questi adulti o minori), è vietato accedere nella zona ingresso atleti, nella zona sportiva sita al piano 1 e definita “palestra arti marziali”, negli spogliatoi maschile ovvero femminile, sala di attesa, rampa di scala di accesso all’area, area tribuna. Per l’accesso alla struttura vale, per chiunque, la regola dell’esibizione di un Certificato Verde Covid-19 in corso di validità.

D) Si raccomanda ai tesserati ed agli accompagnatori di accedere alle strutture con la mascherina correttamente indossata, di riporre i propri indumenti negli zaini o borse personali e di lavarli una volta rientrati a casa, terminata la pratica sportiva. Si raccomanda inoltre di igienizzare mani e piedi prima e dopo l’accesso all’area di allenamento e di mantenere le distanze interpersonali prescritte.

D) Le attività e la pratica seguono il Nuovo protocollo attuativo delle “Linee Guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere” del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e  i protocolli della FIJLKAM. In particolare si raccomanda a tutti i tesserati di prendere accurata visione dei seguenti documenti e della locandina in calce:

  1. Linee guida federali e autodichiarazione Covid per adulti e minorenni
  2. Linee Guida Per la Gestione del Contatto
  3. Raccomandazioni per la pratica delle Arti Marziali
  4. Template del manuale operativo per l’esercizio fisico e lo sport
  5. Nuovo protocollo attuativo delle “Linee Guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere”