Il cambiamento che subiamo, il cambiamento che vogliamo. Il mondo (e l’Aikido) che sarà.

Ogni conflitto porta con sé il germe del cambiamento. Ciò che stiamo vivendo su scala globale ha tutte le caratteristiche del conflitto, pur non essendo armato. Siamo andati a sbattere contro (cum-fligere) qualcosa che pur essendo microscopico impatta sull’esistenza della nostra società. Diane Francis, ex responsabile dell’IFOR, accreditata dall’ONU  come una della maggiori esperte delle dinamiche […]

Change we suffer, change we want. The world (and the Aikido) to come.

Every conflict brings with it the seed of change. What we are experiencing on a global scale has all the characteristics of a conflict, even if we don’t see armies. We went to clash with (cum-fligere) something which, despite being microscopic, impacts on the existence of our society. Diane Francis, former chair of IFOR, accredited […]

Annebbiati dalla paura – kasumi waza (霞技)

Una delle caratteristiche delle Arti Marziali è di usare una nomenclatura esotica. Non solo perché solitamente si usano i termini nelle lingue orientali originali ma anche perché la loro traduzione evoca spesso immagini fantasiose. E, si sa, la fervida immaginazione del praticante medio, si accende quando sente parlare di “tecniche segrete”. Mediamente uno si vede […]

Foggy by fear – kasumi waza (霞 技)

One of the characteristics of Martial Arts is to use an exotic nomenclature. Not only because the terms are usually given in the original Oriental languages ​​but also because their translation often evokes imaginative concepts. And, you know, the fervent imagination of the average practitioner comes on when he hears about “secret techniques”. On average […]

La non resistenza e il pacifismo di facciata. Il principio di muteiko 無抵抗

Aspirando sinceramente a una pace internazionale basata sulla giustizia e l’ordine, il popolo giapponese rinuncia per sempre alla guerra come diritto sovrano della nazione alla minaccia o all’uso della forza come mezzi per risolvere le controversie internazionali. Al fine di raggiungere l’obiettivo del paragrafo precedente, le forze militari di terra, di mare e aeree, così […]

Non resitstance and the fake pacifism. The principle of muteiko 無 抵抗

Aspiring sincerely to an international peace based on justice and order, the Japanese people forever renounce war as a sovereign right of the nation and the threat or use of force as means of settling international disputes. In order to accomplish the aim of the preceding paragraph, land, sea, and air forces, as well as […]

Non si può chiudere a chiave il Sole: il concetto di “ma” (spazio).

Tutte le Arti Marziali e tutti i sistemi di combattimento affrontano con cura lo studio della distanza, dello spazio. Così come avevamo fatto per il kuzushi (lo sbilanciamento), anche in questo caso partiamo dall’ideogramma giapponese “ma”, 間. In questo kanji si possono individuare i suoi due componenti: al centro, racchiuso dalla stilizzazione di una porta (門, kado), troviamo […]

You cannot lock the Sun in a room: the concept of “ma” (space)

All martial arts and all combat systems accurately study the concepts of distance and space. Just as we did for kuzushi (unbalancing), also in this case, we start from the Japanese ideogram “ma”, 間. In this kanji its two components can be identified: in the center, enclosed by the stylization of a door (門, kado), […]

Kuzushi: il crollo delle illusioni, il ritrovamento delle certezze

Nelle Arti Marziali si familiarizza presto col principio di kuzushi (崩し). E’ un termine che traduciamo sbrigativamente con “squilibrio” ma il verbo da cui deriva, kuzureru, ha una semantica più profonda:  crollare, collassare, demolire… Un interessante lavoro di etimologia di Noriko Williams ci aiuta a comprendere la nascita della grafia del kanji 崩, che abbiamo […]

Kuzushi: illusions crumble, certainties rise

In Martial Arts, we soon become familiar with the principle of kuzushi (崩 し). It is a term that we may translate  with “imbalance“. Yet the verb from which it derives, kuzureru, has a deeper semantics: collapse, crumble, demolish … An interesting etymological work by Noriko Williams helps us to understand the birth of the […]