Il dono dell’arroganza: i ken tai jo (剣体杖)

Nel vastissimo programma tecnico dello studio delle armi nell’Aikido, lo studio del ken tai jo (剣体杖)è solitamente classificato come un insieme di tecniche richieste per i gradi dan elevati (generalmente per l’esame del IV dan e per le dimostrazioni del V). Sono state scritte pagine importanti sulle finalità didattiche di tale pratica e su quanto […]

The gift of arrogance: ken tai jo (剣 体 杖)

In the huge technical study of weapons in Aikido, the practice of ken tai jo (剣 体 杖) is usually seen as a set of techniques required for high dan ranks (generally for the test of the fourth dan and for demonstrations of fifth). Important pages have been written about the purpose of this practice […]

La parentesi della vita. La prospettiva di Luis Mochón Sensei

Recentemente è stato pubblicato un interessante contributo sulla condizione che stiamo vivendo a livello globale a firma di Luis Mochón. Di seguito riportiamo la traduzione in Italiano, con la convinzione che siano riflessioni utili a tutti, a prescindere dall’essere uomini e donne che praticano o non praticano una disciplina marziale. Luis Mochón, V Dan Aikikai, […]

Il bastone e la carota: i kumi jo e i kata dei ventordici

L’utilizzo del bastone come arma ha una storia vecchia come il mondo. Il bastone è di fatto lo strumento più economico e facilmente reperibile -molto più di una lama- e non stupisce quindi che sia parte della formazione di diverse discipline marziali. Nel vasto programma dell’Aikijo, i combattimenti simulati -i kumi jo (組み杖)- forniscono una […]

La spada della discordia. I kumitachi e l’integrazione tra Aikiken e Kashima Shinto Ryu.

Nel definire l’Aikido, spesso si usa dire che si tratta di un’Arte Marziale in cui non esiste competizione. Se con questa definizione si intende l’assenza di gare, combattimenti inquadrati da un regolamento e di campionati in cui alla fine c’è un atleta che vince e uno che perde, come nelle declinazioni sportive di Judo, Karate, […]

The sword of contention.Kumitachi and the integration of Aikiken and Kashima Shinto Ryu.

In defining Aikido, we often say that it is a Martial Art in which there is no competition. If by this definition we mean the absence of competitions, that is fights framed by a regulation in which there is an athlete who wins and one who loses, as it happens in the sports declinations of […]

Dalla stranezza degli henka alla novità degli shinka… Auguri di Buon Natale!

Siamo arrivati al Natale e alla fine di questo 2020. Un Natale che molti definiscono “diverso”, in un anno così “strano”. In giapponese, “strano” si traduce generalmente con 変 (henna). Un termine che per chi pratica Aikido è familiare. Gli henka (o meglio, gli henka waza 変化技), sono delle “variazioni sul tema”. Una volta noto e consolidato il […]

From the strangeness of the henka to the novelty of the shinka… Merry Christmas!

So this is Christmas… And we got at the end of this 2020. A Christmas that many say is “different”, in such a “strange” year. In Japanese, “strange” is generally translated as 変 (henna). A term that is broadly familiar to those who practice Aikido. Henka (or rather, the henka waza 変 化 技), are […]

Aikido: passato, presente e futuro. La prospettiva di Patrick Cassidy Sensei

Recentemente è stato pubblicato su Aikido Journal un lungo e profondo editoriale a firma di Patrick Cassidy, il cui testo originale può essere letto a questo link. Di seguito riportiamo la traduzione in Italiano, rilanciata anche da Aikime, convinti della profondità delle riflessioni proposte a tutta la comunità di praticanti di Aikido (in realtà a […]