Tai no henko e un senso alla frustrazione di non poter piacere a tutti

Si racconta che Morihiro Saito Sensei, durante le sessioni dan, si “limitasse” a valutare l’esecuzione della sola tecnica katate dori tai no henko (片手取り体の変更) e congedasse così i candidati, promuovendoli o meno. Di tutto l’arsenale codificato dell’Aikido, tai no henko è certamente una delle tecniche più inutili sotto il profilo del combattimento e dell’immobilizzazione fisica […]

Tai no henko: making sense of the frustration of not being able to please everyone

It is reported that Morihiro Saito Sensei, during the dan tests, was very often focused just on the execution of katate dori tai no henko (片手取り体の変更) technique, thus dismissing the candidates, promoting them or not. Within the codified list of Aikido techniques, tai no henko is certainly one of the most useless tools in terms […]

Il rischio di perdersi: riflessioni sul pensiero di André Cognard

Nel 1997, André Cognard, il più autorevole esponente dello stile di Aikido proposto da Hirokazu Kobayashi in Europa, scriveva: “In effetti, il maestro di arti marziali è uno straordinario concentrato di tre personaggi dei quali non è possibile ignorare l’importanza: il capo guerriero, il sacerdote e il medico. Possiede tre volte il diritto di vita […]

The risk of getting lost. Reflections about the thought of André Cognard

In 1997, André Cognard, the one of the most relevant exponent of the Aikido style proposed by Hirokazu Kobayashi in Europe, wrote: “In fact, the martial arts teacher is an extraordinary concentrate of three characters whose importance it is not possible to ignore: the warlord, the priest and the doctor. He has three times the […]

Building ourselves as a person. Why a martial discipline is worth practicing

Why do some people practice a martial discipline? In general: what is the value of being faithful in training and practicing in a world that seems to cancel every kind of certainties? Sports activities have been severely impacted by the pandemic. Within them, disciplines that foresee a physical contact, such as martial arts, have been […]

Allineati e pronti per il saluto

Da sempre i nostri occhi salutano l’arrivo della primavera seguendo il volo delle prime rondini. Così come la fine dell’estate è preannunciata dal loro ritrovarsi sui fili della luce. Prima del lungo volo che le riporterà letteralmente dall’altra parte del mondo, al sud dell’Africa. Nel loro comportamento, fatto di voli frenetici, di grandi raggruppamenti, di […]

Il dojo portatile: l’energia rilassata a soli 3,99€

Estate, tempo di chiusure delle strutture in cui pratichiamo lungo la settimana. Tempo di necessario riposo per dare a corpo mente e spirito spazi e modi per interrompere la routine quotidiana dell’anno di attività e fare il pieno di energie nuove e nuovi stimoli. La pausa estiva è una grande opportunità per lavorare sul proprio […]

I bambini hanno davvero bisogno di imparare una disciplina marziale?

Scena: diciotto bambini di sette, otto anni, durante un’attività legata al summer camp della loro scuola. Per molti: prima esperienza in assoluto su un tatami. Dopo un (bel po’) di esercizi fisici e di coordinazione a forma di gioco, spunta un ambizioso desiderio nella testa degli unici adulti (i tecnici): “trasmettiamogli l’idea che quando arriva […]