Se il CIO dà il benservito al Karate…

In questi giorni il Comitato Olimpico Internazionale ha deciso che dalle Olimpiadi del 2024, il Karate lascerà il posto per la nuova entrante break-dance. La notizia può servire da stimolo per una riflessione, tanto più se fatta dalla prospettiva di chi pratica un’Arte Marziale priva di competizioni e gare come l’Aikido. La parabola olimpica del […]

Dall’immunità alla comunità. Piccoli spunti di futuro per le Arti Marziali (e non solo).

In questi giorni in cui gran parte di Europa torna a sperimentare condizioni di confinamento e di incertezza, mi sono tornate alla mente due letture che, nei prossimi mesi di attività forzatamente ridotta, consiglio vivamente di fare. Roberto Repole, ne “Il dono”, offre delle riflessioni sulla natura e sulle implicazioni del donare e del ricevere. […]

L’isteria dell’isteresi – 後の先, go-no-sen

Realtà. Ognuno di noi ne fa esperienza e ne ha chiara percezione, sebbene non sia sempre così agevole definirla o comunicarla ad altri. Anche perché, citando il filosofo Henri Bergson, “ogni percezione è già memoria“. Il passato è memoria, il futuro immaginazione, il presente sfuggente. Non necessariamente la realtà è “presente”. Scopriamo presto che la […]

The hysteresis’ hysteria – 後 の 先: go-no-sen

Reality. Everybody experiences it and has a clear perception of it, although it is not always that easy to define nor communicate it to others. Because, quoting the philosopher Henri Bergson, “every perception is already memory”. The past is memory, the future imagination, what is elusive is the present. Reality is not necessarily “present”. We […]

Il Disturbo Oppositivo Provocatorio. Comportarsi come un bambino è un obiettivo

Nel marketing la comunicazione è fondamentale. L’obiettivo è essere ascoltati, creare fiducia, immedesimazione, empatia e…guidare il cliente ad un determinato comportamento. Che spesso coincide con l’acquisto o il consumo di un prodotto o un servizio. Molto spesso, nel marketing, il pubblico è trattato e considerato come se fosse un bambino. E’ famosa la citazione di […]

Oppositional Defiant Disorder – Behaving like a child as a goal

Very often, in marketing, the audience is treated as if people were a child. The quote of an entrepreneur who became a tycoon s by broadcasting programs and collecting advertising on his television networks is very famous: “The client, the audience, is an eleven-year-old boy, not even that smart”. We could discuss about the unscrupulousness […]

Solo come un cane (col mal di pancia)

Milano, Stazione Centrale. Un caldo pomeriggio di questo strano agosto. Treni che partono e arrivano e, nell’atrio, un via vai di tanti viaggiatori che immancabilmente sostano di fronte al grande tabellone per controllare gli orari. Succede che, poco distante da noi, un piccolo cane inizia ad avere un attacco di diarrea. Il padrone, nel panico […]

Non si può chiudere a chiave il Sole: il concetto di “ma” (spazio).

Tutte le Arti Marziali e tutti i sistemi di combattimento affrontano con cura lo studio della distanza, dello spazio. Così come avevamo fatto per il kuzushi (lo sbilanciamento), anche in questo caso partiamo dall’ideogramma giapponese “ma”, 間. In questo kanji si possono individuare i suoi due componenti: al centro, racchiuso dalla stilizzazione di una porta (門, kado), troviamo […]

Kuzushi: il crollo delle illusioni, il ritrovamento delle certezze

Nelle Arti Marziali si familiarizza presto col principio di kuzushi (崩し). E’ un termine che traduciamo sbrigativamente con “squilibrio” ma il verbo da cui deriva, kuzureru, ha una semantica più profonda:  crollare, collassare, demolire… Un interessante lavoro di etimologia di Noriko Williams ci aiuta a comprendere la nascita della grafia del kanji 崩, che abbiamo […]

Tornare a quale normalità?

Prendiamo una pompa di biciletta e iniziamo a gonfiare uno pneumatico. Dopo un po’, faticheremo a comprimere lo stantuffo. In più, inizieremo a percepire calore arrivare dalla pompa. Dalla Natura impariamo sempre tante cose. In questo caso dalla legge dei gas. Pressione e temperatura sono tra loro legate, linearmente. Aumenta la prima e aumenta la […]